Il Cast

Enrico Lo Verso

In Raffaello – il Principe delle Arti – in 3D Enrico Lo Verso presta il volto a Giovanni Santi, padre di Raffaello, artista presso la corte di Federico da Montefeltro e suo primo maestro.

L’attore è figlio di un ingegnere e di una insegnante. Ha frequentato il Centro Sperimentale di Cinematografia e l’Istituto Nazionale del Dramma Antico. Ha iniziato a lavorare nel cinema all’inizio degli anni ’90 raggiungendo il successo dopo l’incontro con il regista Gianni Amelio che lo ha scelto come protagonista di Il ladro di bambini (1992), Lamerica (1994) e Così ridevano (1998). Ha partecipato a diverse produzioni televisive tra cui Mosè (1995) di Roger Young e I Miserabili (2000) di Josée Dayan.

Ha preso parte a diversi spettacoli teatrali tra cui Naja diretto da Angelo Longoni e Un tram che si chiama desiderio diretto da Lorenzo Salvettin. Nel 2001 è stato protagonista insieme a Marta Belaustegui del film di Giovanni Davide Maderna, presentato in concorso alla 58ma Mostra Internazionale del Cinema di Venezia. Nel 2016, dopo quasi 10 anni di assenza, Enrico Lo Verso è tornato a teatro come protagonista di Uno, nessuno e centomila nei panni di Vitangelo Moscarda, nella versione riadattata (testo e regia) di Alessandra Pizzi del celebre romanzo di Luigi Pirandello, che lo scorso anno ha compiuto i 90 anni dalla pubblicazione.

Prenota il tuo biglietto su nexodigital.it